Gli Animali Vertebrati – Mappe Concettuali

Gli Animali Vertebrati – Mappe Concettuali

Gli uccelli appartengono alla categoria degli animali vertebrati, essi sono ovipari, cio’ significa che i piccoli nascono dalle uova. I genitori preparano i nidi, covano per un lungo periodo di tempo le uova; i piccoli appena nati si nutrono attraverso il becco dei genitori che portano loro piccoli insetti e fili d’erba.

Gli uccelli ed i mammiferi sono animali omeotermi cio’ significa che la temperatura del loro corpo rimane costante. Essi respirano con i polmoni. Gli arti anteriori degli uccelli sono le ali. Le ossa sono cave per facilitare il volo. Il corpo è coperto da penne e piume.

Gli uccelli che non riescono a volare sono i pinguini e gli struzzi. Le galline possono volare anche se a bassissima quota.

Gli anfibi furono i primi animali presenti nella terraferma, essi appartengono alla categoria degli animali vertebrati. Essi trascorrono in acqua la prima parte della loro vita, sotto forma di girini.

Durante la crescita subiscono una trasformazione, chiamata metamorfosi, divenendo terrestri. Appartengono al gruppo degli anfibi le rane, i tritoni e le salamandre, dotati di zampe.

I rettili sono stati i primi vertebrati terrestri. Le lucertole e i serpenti hanno il corpo rivestito di squame, i coccodrilli di scaglie, le tartarughe hanno un vero e proprio scudo.

Tutti depongono uova con un guscio duro. I rettili sono eterotermi, ossia non riescono a mantenere costante la temperatura del proprio corpo.

I vertebrati piu’ antichi sono i pesci. Il corpo ha la forma affusolata ed è rivestito di scaglie. I pesci si muovono grazie ai movimenti della coda, delle pinne e della vescica natatoria, una piccola sacca che si puo’ riempire e svuotare di aria.

I mammiferi sono stati gli ultimi animali a comparire sulla terra. Prendono il nome dalle mammelle delle femmine. Sono animali terrestri, ma esistono mammiferi volanti (i pipistrelli) e marini ( i delfini, le balene e le orche).

Possono essere molto grandi, basti pensare all’elefante e alla balena.

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *