Imparare a Giocare con i Numeri nella Didattica.

La matematica e’ alla bassa della nostra civilta‘.

Senza la matematica non saremmo arrivati dove siamo ora, occorre dare hai nostri figli un metodo ed un’istruzione per fare in modo che l’arte del contare sia piu’ piacevole possibile.

Ad ogni bambino piace una cosa diversa: la musica, il calcio, le bambole, la cucina, il disegno.

Intratteniamoli sempre con un gioco e chiediamogli: quante pentole, bambole, palloni o musiche hai?

La mente del bambino associera’ gli oggetti che piu’ gli piacciono hai numeri (che non sono spaventosi), ma sono di aiuto al gioco!

Il lavoro da fare e’ lento e graduale, ma se fatto con tenacia dal genitore e dalle insegnanti portera’ sicuramente i suoi frutti.

Se il bambino sa scrivere possiamo anche giocare a scrivere i numeri in una lavagnetta.

Possiamo sommarli e sottrarli e contare di nuovo gli oggetti.

Possiamo anche nascondere degli oggetti e ricontare tutti gli oggetti che sono rimasti.

La parola magica e’: divertirtimento.

L’apprendimento col divertimento avviene spontaneamente e ha un maggiore imprinting se il bambino sta facendo la cosa che piu’ gli piace.

Divertitevi anche voi con i bambini!

Caterina Mezzapelle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.