Il Regno degli Animali

Il Regno degli Animali

Nel nostro pianeta vivono tantissimi animali che si adattano alle diverse condizioni ambientali.

Gli scienziati per poter studiare tutti gli animali, hanno pensato di classificarli in gruppi a seconda delle caratteristiche comuni:

  • la presenza o assenza di scheletro,
  • il numero degli arti,
  • il rivestimento del corpo,
  • la riproduzione.

Impariamo a conoscere meglio gli animali tenendo presente la prima grande classificazione:

  • i vertebrati: gli animali che possiedono uno scheletro interno
  • gli invertebrati: sono tutti quegli animali che non hanno uno scheletro.

Non sappiamo bene come sia avvenuto, di certo è che gli animali invertebrati furono i primi a comparire e ad evolversi sul nostro pianeta. Alcuni biologi ritengono che prima degli invertebrati ci fossero già sulla Terra degli organismi unicellulari, formati da una sola cellula, in grado di nutrirsi.

Come le piante anche la vita animale è nata nell’acqua e poi si è sviluppata sulla terraferma.

Oggi gli animali invertebrati sono tantissimi, la maggior parte è di piccole dimensioni e continua a vivere in acqua. Gli invertebrati rappresentano il 95% di tutto il regno animale mentre il 5% è costituito dagli animali vertebrati.

Gli animali vertebrati hanno in comune organi ben riconoscibili:

  • lo scheletro;
  • gli organi di senso come occhi, antenne, orecchie, narici;
  • organi per il movimento come muscoli, zampe, pinne, ali;
  • organi per la respirazione;
  • organi per la la nustrizione;
  • organi per la la riproduzione.

Domande

  1. Abbiamo studiato che gli animali nel pianeta sono tantissimi. Gli scienziati come hanno raggruppato questi animali?
  2. Cosa sono gli organismi unicellulari?
  3. Chi furono i primi animali a comparire sulla Terra?
  4. Cosa hanno in comune gli animali vertebrati?

Caterina Mezzapelle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *